mariusherciu

Marius Herciu
mariusherciu.com

×

Hey , posso farti una domanda? (ho una cosa che potrebbe interessarti)

Certamente!
PS: si tratta di una cosa da 2 minuti.

Vorrei aiutarti.

Ami di più lavorare online oppure offline nel network marketing?

Amo lavorare ONLINE!

Mi piace di più l'OFFLINE!

Ho creato una community di 6 mila networkers. Al suo interno troverai grandi leaders, networker alle prime armi e tanti strumenti online e offline che puoi utilizzare per il tuo successo. Vuoi unirti a noi?

Ovviamente!

Non ti preoccupare se sei agli inizi. Ci sono tanti che stanno iniziando proprio come te!
Ps: è assolutamente gratuito.
Perfetto! Inserisci nome ed email per avere accesso alla community di #IoSonoNetworker 🔥🔥🔥
Non ti preoccupare è gratis e avrò cura della tua privacy. (odio lo SPAM quanto te)

Ma quello, che ha più di me?

Quante volte ti sei fatto questa domanda nella tua mente? Quante volte hai visto sul palco uno che si è iscritto ieri e ha raggiunto velocemente quella qualifica che tu desideravi tanto? Quante volte hai visto uno che non capiva un tubo che otteneva con facilità quello che tu ti facevi un culo come le scimmie per ottenerlo? È ingiusto questo mondo, ma finche non capisci le regole del gioco, è difficile vincere.

Oggi parlavo con un mio amico che si chiama Robi.

Mi ha raccontato una triste, bella storia.

Mi ha detto che è da 3 anni nel network marketing e che guadagna 300 euro. Mi ha detto: “ Il fatto di stare lì sempre a motivare, a tirar su punti etc. etc. È un lavoro sfiancante”, “La cosa più tosta è gestire la demotivazione e farsi vedere sempre a bomba con quei collaboratori che cmq hai e ti seguono”, “A volte, mentalmente mi sento su un elicottero ,ma ancora vado in giro con l’autobus”.

 

Stimo veramente tanto questo ragazzo perché ho visto me tanti anni fa. Lavoravo con un animale e portavo a casa meno di quello che spendevo per correre sempre con il pullman a tutti gli eventi per cercare di accontentare tutti quelli del mio team. E più gli aiutavo e più si lamentavano. E più si lamentavano, più io cercavo di dare ancora di più, di fare ancora di più per loro perché sapevo che il mio guadagno dipendeva da loro.

Mi sentivo cosi male. Mi sentivo cosi impotente. Sentivo di essere solo al mondo senza nessuno tipo di aiuto da parte di nessuno. È difficile credere che il network funziona quando vivi in quella situazione. È difficile non abbandonare quando vedi che portare a casa pochi spiccioli costa troppo.

Ma so anche che è difficile abbandonare dopo che hai pagato tutti quelli anni della tua vita per cercare di farlo funzionare il business.
No si tratta solo dei soldi che hai pagato sul pacchetto iniziale, ma si tratta di quanto hai investito in quella benedetta attività in termini di tempo, lacrime, sacrifici, speranze che non si realizzano mai.

 

Lo so come ci si sente. Conosco quel dolore che hai nello stomaco quando vedi gli altri sul palco, quando vedi il tuo sponsor e vorresti essere aiutato di più, ma lui non c’è.
Lo so come ci si sente quando torni a casa stanco, esausto, deluso…

Ho passato i primi anni di network marketing cosi io e oggi mentre parlavo con Robi, ho rivisto me in lui.

 

Mi ha detto che fa fatica a sponsorizzare, che ancora dopo 3 anni di lavoro fa fatica a riqualificare quella benedetta qualifica per guadagnare quei 300 euro.

Gli ho fatto 2 domande:

Secondo te Robi, quante persone sono disposte a stare nel network marketing 3 anni per guadagnare al mese 300 euro dopo 3 anni di sacrifici e forse anche quelli non stabili?
Secondo te Robi, quando tu ti vedi a  fare la prossima qualifica se vai avanti cosi?

Potete immaginarvi la risposta che mi ha dato.

 

Ho scritto prima triste, bella storia perché è una persona che non ha ancora perso le speranze ed è ancora li che sta spingendo. Ha un figlio a casa, non può abbandonare.
Deve vincere e vincerà! Ne sono sicuro!

Cosa ho consigliato oggi a Robi? E cosa consiglierei a Marius di 10 anni fa che era in questa situazione?

Innanzitutto di non aspettare 10 anni. C’è troppo dolore a sopravvivere 10 anni nel network marketing senza risultati anche ne vale la pena perché poi forse arriva il tuo momento come è arrivato per me.

Oggi sono una persona libera in tutti i sensi grazie al network marketing e se c’è qualcosa che mi dispiace… è che non è stata ancora più difficile la mia vita per essere ancora più spinto da dietro a dami da fare e sopratutto che io non ho avuto l’apertura mentale di seguire qualcuno che ha ottenuto quello che io volevo e di sfruttare la sua esperienza.

 

Si, puoi avere risultati anche senza aiuto, puoi arrivare ai vertici di qualsiasi azienda se la tua ambizione brucia come un fuoco dentro di te. Ma è difficile trovare l’energia ogni giorno quando le cose ti dimostrano il contrario.

Quindi, parlando con Robi, gli ho detto. Se io dovessi ricominciare da capo, sceglierei una persona capace (in azienda o fuori, senza cambiare azienda) e  seguirei alla lettere quello che mi dice lei senza esitare e senza mettere in dubbio. Qualcuno che ha ottenuto dei risultati e ha fatto ottenere dei risultati ad altre persone come me con un sistema di lavoro collaudato.
(Ho scritto qualche giorno fa un articolo intitolato: Quanto sei sicuro che il tuo sistema sia duplicabile? Leggilo cliccando qui<<< )

 

La scorciatoia nel network marketing è sfruttare l’esperienza di qualcun altro.

E sproposito di questo, oggi ho avuto una bellissima conversazione con un’altra mia studentessa che si chiama Adriana e mi ha mandato un bel messaggio. Lei praticamente è nel network marketing da 6 mesi. Ha avuto dei risultati al suo inizio, ma poi si è ritrovata a veder andare via parecchie persone del suo team perché non ha avuto un sistema collaudato per aiutarle.

Mi raccontava il come si sentiva male quando vedeva le persone del suo team abbandonarla e sopratutto si sentiva male quando qualcuno del suo team le rinfacciava che non aveva guadagnato niente.

Adriana la conosco da qualche giorno. È arrivata per caso sulla nostra community di #IoSonoNetworker su Facebook e mi ha scritto qualche giorno fa che voleva comprare il mio corso.
Lo ha preso subito e oggi mi ha mandato un vocale che diceva: “Sono riuscita ad aiutare una ragazza del mio team che non ha mai fatto le chiamate… e dai 1/2/0 ospiti che aveva x domani ne ha 10. E oggi sono sicura di saper aiutare chiunque. ”, “Ho trovato passo per passo quello che deve essere fatto. Ho imparato come invitare i miei amici imprenditori più vicini senza bruciarli. Sono troppo soddisfatta.”

L’idea principale di Adriana è che all’inizio ha avuto un po di risultati perché è proprietaria di un locale e aveva un po di influenza sulle persone, ma subito dopo è crollato la maggior parte del suo lavoro e oggi ha il sistema per poter aiutare chiunque ad avere risultati che entra nel suo team.

 

Oggi ho chiesto a questa mia studentessa, ad Adriana le stesse domande che ho fatto a Robi: “In quanto tempo pensi di fare la prossima qualifica? E quante persone pensi di poter aiutare adesso ad avere risultati con il network marketing sfruttando questo sistema?“

Lei mi ha risposto: “Entro fine mese chiudo la qualifica dove guadagno 1000/1500 euro sicuramente”

Questa è la differenza tra avere un sistema e non averlo.

Quindi, anche per concludere questo articolo amico/a mio/a, non aspettare 3 anni per guadagnare 300 euro al mese e non pagare 10 anni per imparare un sistema collaudato.

Se continui a fare le stesse cose, continuerai ad ottenere gli stessi risultati.

Ti abbraccio,

il tuo amico

Marius

p.s. Se non hai un sistema collaudato di lavoro che ti permette di avere il controllo sui tuoi risultati e ti permette di aiutare veramente gli altri, ti consiglio di guardare il sistema che io ho utilizzato per raggiungere la mia qualifica di Ambassador in un tempo record europeo di soli 5 mesi, attraverso il quale ho aiutato centinaia di persone a portare a casa risultati concreti.

Se vuoi vedere il sistema che io utilizzo online, clicca qui<<< e se invece vuoi vedere il sistema che io utilizzo offline, clicca qui<<<. 

Andare per tentativi non è una buona strategia, ma la scorciatoia nel network marketing è sfruttare l’esperienza di qualcun altro che è riuscito prima di te ad ottenere i risultati che tu vuoi.

Se invece vuoi parlare con un consulente di #IoSonoNetworker perché hai dei dubbi se quello che stai facendo, se va bene o se va male, clicca qui per mandarci il tuo messaggio su whatsapp<< e uno dei nostri consulenti ti potrà aiutare a capire a che punto sei.

Categories

Ti regalo il mio libro Come Riempire le Sale